Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
 
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia Provinciale per gli Appalti e Contratti - APAC

 
 
 
Avvisi
In bacheca
 
 
 
Ti trovi in:  Home »  home APAC » Bandi e appalti
Data di pubblicazione: 10/03/2020

[AT89643] SERVIZIO DI GESTIONE DELLE SUPERFICI SPORTIVE NATURALI E SINTETICHE E DELLE AREE VERDI AD ESSE CONNESSE IN TUTTI GLI EDIFICI GESTITI DA A.S.I.S. - CIG: 8164063DE7

 

 

 

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Agenzia provinciale per gli Appalti e Contratti

Servizio Appalti – Ufficio Gare servizi e forniture

 

AVVISO PER ESTRATTO DI PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA

 

 

Termine di presentazione delle offerte: ore 12:00 del giorno 2 luglio 2020

Si rende noto che l’Agenzia provinciale per gli Appalti e Contratti – Servizio Appalti – Ufficio Gare servizi e forniture indice una procedura aperta sopra soglia comunitaria, in unico lotto, ai sensi del d.lgs. n. 50/2016 e della l.p. n. 2/2016 e su delega di A.S.I.S. (Azienda Speciale per la gestione degli Impianti sportivi del Comune di Trento), per l’affidamento del servizio di gestione delle superfici sportive naturali e sintetiche e delle aree verdi ad esse connesse in tutti gli edifici gestiti dalla medesima Azienda.

Tali servizi vengono affidati nel rispetto del D.M. del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare 13 dicembre 2013 – per quanto compatibile – avente ad oggetto criteri minimi ambientali per l’affidamento del servizio di gestione del verde pubblico – CIG: 8164063DE7.

Importo complessivo stimato: Euro 3.325.000,00 (al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge e comprensivo degli oneri per la sicurezza), così ripartito:

- Euro 1.750.000,00 relativi alla durata di cinque anni;

- Euro 1.400.000,00 relativi al possibile rinnovo di quattro anni;

- Euro 175.000,00 relativi all’eventuale proroga tecnica per un periodo massimo di sei mesi.

Gli oneri complessivi per la sicurezza – non soggetti a ribasso – sono pari ad Euro 44.450,00, di cui Euro 5.923,25 derivanti da rischi interferenziali (al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge).

Gli oneri per la sicurezza derivanti da rischi interferenziali – non soggetti a ribasso – sono così ripartiti (al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge):

- Euro 3.117,50 relativi alla durata di cinque anni;

- Euro 2.494,00 relativi al possibile rinnovo quadriennale;

- Euro 311,75 relativi all’eventuale proroga tecnica di massimo sei mesi.

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli degli artt. 16 e 17 della l.p. n. 2/2016 e del relativo regolamento di attuazione approvato con d.P.P. 21 ottobre 2016, n. 16-50/Leg., in conformità alle norme del disciplinare di gara.

I concorrenti interessati possono presentare le offerte – secondo le indicazioni contenute nel disciplinare di gara – in modalità telematica a mezzo del sistema SAP-SRM, mediante caricamento della documentazione amministrativa e di quella costituente l’offerta tecnica e l’offerta economica dalla pagina www.acquistionline.pat.provincia.tn.it/nwbc. A supporto dei concorrenti, tra i documenti di gara è contenuta una guida operativa sull’utilizzo della piattaforma informatica.

Il termine di presentazione delle offerte è fissato alle ore 12:00 del giorno 2 luglio 2020.

La prima seduta di gara è fissata per il giorno 3 luglio 2020 alle ore 10:00.



 

IL DIRIGENTE

  - dott. Paolo Fontana -